La Caudrina

Moscato d'Asti

La Caudrina

L’uva moscato, aromatica per eccellenza, necessita di una tecnica di vinificazione particolare per conservare nel vino tutta la fragranza del frutto.

Immediatamente dopo la raccolta rigorosamente a mano l’uva è pressata delicatamente e il mosto ottenuto reso brillante con chiarificazioni e filtrazioni.

Tale succo d’uva si conserva in vasche frigorifere sino al momento dell’elaborazione in autoclave per l’ottenimento di un vino vivace mediante una fermentazione condotta a temperatura controllata con l’impiego di lieviti selezionati.

il Processo produttivo è identico per i diversi moscati anche se ognuno di essi presenta caratteristiche qualitative particolari, conferite dai differenti vigneti di origine.

Caratteristiche del Vino

Vino: Vivace naturale
Colore: Giallo paglierino carico
Profumo: Aromatico, con sfumature floreali delicate 
Sapore: Dolce, gradevolmente acidulo, con aroma delicato e persistente 
Abbinamenti: Ottimo vino da dessert, si sposa felicemente con pasticceria secca con il classico panettone o la colomba pasquale, per il suo moderato contenuto alcolico è ben accetto anche come dissetante bevanda estiva

Caratteristiche del Vigneto

Superficie (Ha): 11 
Vitigni impiantati: Moscato 
Anno di impianto: 1979 
Numero ceppi per ettaro: 4500 
Altitudine (m): 280 S.L.M.
Esposizione: Sud Sud-Ovest 
Giacitura: Collinare 
Natura del terreno:Marnoso-Calcarea

Etichetta
Scheda del Vino